Claudia Quadri


Premi svizzeri di letteratura 2015

Claudia Quadri

 

Nata nel 1965 a Lugano, dove vive tuttora. Ha lavorato prima come giornalista per la Radio della Svizzera italiana e poi, dal 1997, per la televisione. Claudia Quadri mette in scena una miriade di personaggi, incrociando storie familiari e destini di gente comune. La sua scrittura sembra prendere prestiti dal mondo del cinema per descrivere il quotidiano e il suo tono realistico si alterna a momenti di grande liricità.

 

«Suona, Nora Blume»

Bellinzona, Casagrande 2013

ISBN 978-88-7713-629-9

 

Nora Blume, vedova quarantenne, dà lezioni di pianoforte nel suo salotto e segue annoiata e spesso innervosita gli esercizi dei suoi allievi, alle prese, seconda la loro età, con problemi di pubertà o di separazioni. Delle difficoltà si presentano anche per la maestra impaziente, quando davanti a casa sua vengono collocate delle modine che preannunciano la costruzione di un nuovo edificio. Claudia Quadri ritrae i suoi personaggi con spirito d’osservazione e umorismo, affrontando in modo sensibile e memorabile temi come la solitudine, la memoria, la colpa e il perdono, l’arte.